Rinoplastica sbagliata

Giuli972
Roma (Città) · Creazione: 24 nov 2021

Buongiorno a tutti, chiedo aiuto qui perché non so dove altro rivolgermi. Sono stata operata la prima volta di rinoplastica per eliminare un po' di gibbo, raddrizzare il setto e sollevare la punta. Il naso sembrava perfetto e bello. Tuttavia dopo un po' di mesi, mi accorgo che nella punta si notano visibilmente delle sporgenze di cartilagine, punta calata e asimmetrica quindi mi accorgo che non è stata toccata. Mi opera di nuovo il chirurgo della prima volta per levare questo inestetismo (le cartilagini sporgenti e arrotondare la punta). Intervento dedicato solo alla punta, ripresa post intervento diciamo rapida senza lividi ecc. Levati anche i cerotti mi accorgo NUOVAMENTE di un difetto lasciato da questa seconda operazione. Punta VIOLA, che non va via con nessuna crema, antibiotico o altro. Col freddo si accentua molto ma solo nella zona su cui si è lavorato, uno stampo che non va via. Il chirurgo non mi ha saputo dare risposta, no comment. Sono abbastanza disperata di mio. Il mio naso prima del primo intervento era perfetto non aveva problematiche di questo tipo, mi chiedo cos'è, si può rimediare ripassando sotto i ferri? Per favore aiuto. Allego foto in cui ancora avevo i punti ma ancora adesso dopo 10 mesi è così viola. Grazie in anticipo per l'attenzione

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

0 commenti

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.

Abbiamo voglia di sentirti
Partecipa al forum di Guidaestetica. Manchi solo tu!